Post

Visualizzazione dei post da Maggio, 2016

Considerazioni finali

Immagine
Sono stata rimproverata da alcuni di essere stata troppo negativa in questi giorni. Non mi sembra proprio, altrimenti sarei fuggita subito :-) Ad ogni modo prendo atto anche se le critiche mi vengono spesso mosse da chi, nella vita, si è allontanato da casa, al massimo, per andare al supermercato.
Purtroppo la mia permanenza in America, e soprattutto a New York, non è servita a trasformarmi nella donna media locale che non si sbilancia mai e dispensa how exciting senza senso salvo pensare esattamente il contrario di quello che dice. Io talvolta pecco di franchezza ma ovviamente quello che scrivo sono solo le mie impressioni e non la verità assoluta. Una poesia o un brano musicale possono emozionare alcuni e fare la palla ad altri.  E così un film ma anche una città dove, a breve, rimodellerò la mia vita e quella della mia famiglia dopo già due cambiamenti, molto più nelle mie corde, nel corso degli ultimi tre anni e mezzo. Credo di avere il diritto, per lo meno, di utilizzare la scrittura p…